.
Annunci online

  miki87 [ Non di solo pane vivrà l'uomo ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


vaticano
medjugorje
city angels
mia cognata tata89
mitica melinda
il mio fratellino
cisca
star
alef
nerokiaro
mitico divano
luly
e_mo_lo_sai
Mirco... Merk
sacra famiglia
summer88
pletone
zadig
don ercole gerosa
mons. antonio riboldi
toleno
dilwica
Avvenire
Famiglia Cristiana
L'Osservatore Romano

cerca
letto 65188 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


10 maggio 2007

Ultimo post

Carissimi!
     
miki87 chiude i battenti!
     Per mancanza di tempo non riesco più ad aggiornare e a sostare per qualche momento sui vostri blog... vi ringrazio per le esperienze passate e per i pensieri condivisi!

     Che Dio vi benedica!   miki87




permalink | inviato da il 10/5/2007 alle 8:59 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (10) | Versione per la stampa


24 aprile 2007

Orgoglio nazionale

Carissimi!
     Auguro a tutti di passare con gioia la Festa della Liberazione d'Italia del 25 aprile!
Che il Signore risorto e la nostra Mamma del Cielo Vi Accompagnino e Vi benedicano!

miki87







permalink | inviato da il 24/4/2007 alle 19:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


19 aprile 2007

Tornato da Roma

Carissimi!
     Quale emozione è stata per me essere ieri in piazza San Pietro... il S. Padre è passato a mezzo metro dalla mia postazione e lo visto proprio bene! Che bello! Che gioia!
Il Pontefice ha fatto una catechesi un po' difficile iniziata con il primo brano del Vangelo secondo Giovanni ma sono state parole illuminanti per me. Nel suo discorso ha ricordato, tra l'altro, il suo "venerato predecessore Giovanni Paolo II"...
    
     Ringrazio il Signore per avermi concesso questa grazia e spero di tornare presto a Roma...

miki87




permalink | inviato da il 19/4/2007 alle 18:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


13 aprile 2007

Auguri Santità!

Carissimi!
     Unitevi ai miei auguri a Sua Santità Benedetto XVI per i suoi 80 anni e per il suo secondo anno di Pontificato.

     Auguri santità! E che il Signore risorto la benedica!!!
miki87

    


Mercoledì sarò a Roma e spero di poter fare gli auguri di persona al S. Padre




permalink | inviato da il 13/4/2007 alle 12:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (12) | Versione per la stampa


8 aprile 2007


                                                                      
Questo è il giorno che ha fatto il Signore,
rallegriamoci e in esso esultiamo...

Cristo è risorto, alleluia,
vinta è ormai la morte, alleluia!

 





permalink | inviato da il 8/4/2007 alle 13:56 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


7 aprile 2007

Santo Triuduo

Carissimi!
         Stiamo vivendo giorni davvero importanti per la nostra fede...
         Il Giovedì Santo ci fa rivivere l'istituzione dell'Eucaristia e del sacerdozio. Il Signore, preannunciando la sua dolorosa Passione, dona se stesso attraverso il Pane e il Vino. Gesù utilizza il cibo e la bevanda che al tempo erano indispensabili e basilari quasi a significare che l'Eucaristia, che il suo Corpo e il suo Sangue, sono posti alle basi della nostra vita e della nostra società.
          Il Venerdì Santo ci introduce nell'atto di Amore più grande: Gesù muore sulla croce per redimire tutti gli uomini di tutti i tempi. Ma cos'è la croce? Perchè tanti sono spaventati da essa? Io credo fermamente che la croce non sia un semplice insieme di pezzi di legno ma la dimensione materiale (il legno) si unisce a quella corporale, perchè il corpo di Gesù è appesa ad essa. Il Signore sulla croce apre le sue braccia in gesto di abbraccio, perchè la croce simboleggia l'abbraccio più grande, l'amore più grande, quello con la "A" maiuscola! Ma essa ci trasmette anche un altro significato, come ben sappiamo la croce è formata sostanzialmente da due travi di legno, una verticale e una orizzontale (il patibulum): anche queste ci vogliono insegnare qualcosa, esse rappresentano la nostra vita. La trave verticale indica i nostri rapporti verso l'Alto, verso Dio, ovvero la nostra vita spirituale. La trave verticale, invece, indica i nostri rapporti con i nostri simili, con gli altri uomini, con gli amici, i parenti, ecc... se lasciamo cadere la trave verticale, se eliminiamo ogni tipo di vicinanza a Dio, ogni tipo di spiritualità e di preghiera, vengono meno anche i rapporti interpersonali e le famiglie di sfaldano, e la società decade, e tutto sembra peggiorare... una vita di preghiera ci aiuta ad essere più sereni e più uomini.
          Il Sabato Santo è il giorno del grande silenzio. Gesù viene deposto dalla croce e sepolto. E' il giorno in cui dovremmo interrogarci su noi stessi e sulla nostra fede. E' il giorno in cui dovremmo lasciar parlare in noi stessi Colui che era, che è e che sarà. E' il giorno in cui dobbiamo fare progetti di cambiamento e metterli subito in pratica sempre con l'aiuto e la guida del Signore.

          A tutti auguro una felice e serena S. Pasqua!
miki87




permalink | inviato da il 7/4/2007 alle 17:16 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


2 aprile 2007

Settimana Santa

Carissimi!
     Ieri abbiamo cominciato la Settimana Santa che ci farà rivivere la Passione, la morte e la Risurrezione del Signore...
     La folla che numerosissima accoglie Gesù a Gerusalemme in maniere trionfante, che stende i mantelli al suo passaggio e che taglia i rami di palma in onore del Re dei re tra pochi giorni sarà la stessa folla che urlerà "Crucifige! Crucifige!". In questa folla ci siamo anche noi che con i nostri peccati urliamo: "Crucifige!".
Chiediamo perdono a Gesù per tutte le nostre mancanze e rendiamogli grazie per tutto ciò che ci concede e per ciò che ha dovuto patire per noi... Grazie Gesù!



Rimani per sempre con noi, o Signore.




permalink | inviato da il 2/4/2007 alle 15:6 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (4) | Versione per la stampa


26 marzo 2007


Messaggio della B. V. Maria, Regina della Pace, del 25/03/2007 (da Medjugorje)




“Cari figli,
     desidero ringraziarvi di cuore per le vostre rinunce quaresimali. Desidero incitarvi a continuare a vivere il digiuno con cuore aperto. Col digiuno e la rinuncia, figlioli, sarete più forti nella fede. In Dio troverete la vera pace, attraverso la preghiera quotidiana. Io sono con voi e non sono stanca. Desidero portarvi tutti con me in paradiso, per questo decidetevi ogni giorno per la santità.
     Grazie per aver risposto alla mia chiamata”.




permalink | inviato da il 26/3/2007 alle 15:14 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (6) | Versione per la stampa


23 marzo 2007

La verità sulla Famiglia


"Non posso tacere la mia preoccupazione per le leggi sulle coppie di fatto": è stato esplicito Benedetto XVI nell’esternare pubblicamente il suo pensiero su un tema tanto delicato quanto attuale. In alcuni Paesi le legislazioni hanno recepito norme ad hoc sulle convivenze, in Italia il Governo ha varato un disegno di legge che sarà presentato in Parlamento. È stato un iter travagliato, pieno di polemiche, passato attraverso alcuni "strappi" a livello di amministrazioni locali. L'Osservatore Romano ha seguito questo percorso verso uno sradicamento dell'istituto famigliare fondato sul matrimonio.
C'è una verità sulla famiglia che i cristiani sono chiamati a vivere, a testimoniare e a preservare in una società che sta perdendo di vista i valori di fondo. Ad essa Benedetto XVI si è richiamato in tutti gli interventi che hanno toccato questo delicato tema, non mancando di sottolineare la sua preoccupazione per i tentativi di scardinare tale verità attraverso il riconoscimento di convivenze di altro genere.
Di questo intenso e accorato Magistero L'Osservatore Romano ha dato puntualmente conto ed al quotidiano si rimanda chi volesse un quadro davvero completo ed esauriente. In questa pubblicazione si vuole invece riproporre, senza pretese di completezza e di rigore scientifico, una sorta di "antologia" degli interventi di Benedetto XVI sulla famiglia e sul matrimonio. Un contributo serio alla riflessione, del quale non si può non tener conto nel dibattito in corso.

I Quaderni de L’Osservatore Romano n. 77 – La Verità sulla Famiglia, Matrimonio e unioni di fatto nelle parole di Benedetto XVI – pp. 90, € 5.00 + spese di spedizione

Il volume può essere richiesto direttamente a L’Osservatore Romano, Ufficio Commerciale, 00120 Citta del Vaticano, e-mail info@ossrom.va.




permalink | inviato da il 23/3/2007 alle 12:10 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


16 marzo 2007

Sono d'accordo con lui!

Carissimi!
     Leggendo un quotidiano stamane è balzato all'occhio un articolo riguardante il Card. Martini in Terra Santa con i pellegrini della diocesi di Milano che dice una sacrosanta verità: senza il dialogo con i laici, con i non credenti e gli omosessuali sembra che la Chiesa comandi dall'alto della sua posizione, esprima giudizi dall'alto senza tenere conto delle opinioni e delle idee altrui.
Senza dialogo si perdono i valori in cui si crede e si perde credibilità! Ascolto e dialogo sono NECESSARI!
     Invito tutti i cristiani in questo tempo di Quaresima a prestare un po' più di ascolto alle persone che ci sono vicine e a creare dialogo pacato esprimendo con rispetto e fermezza le proprie idee...

miki87




permalink | inviato da il 16/3/2007 alle 11:58 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa

sfoglia     aprile       




Il presente blog
è stato consacrato a
Maria Regina della Pace
la quale impartirà la Sua benedizione
a tutti coloro che lo visiteranno.
     miki87


Ave Maria - Somma
Cantata dal Coro "S. Ambrogio" di Triuggio



   Stemma di Sua Santità
       Benedetto XVI


          Sua Santità
     Benedictvs p.p. XVI

Cari fratelli e sorelle,
dopo il grande Papa Giovanni Paolo II,
i signori cardinali hanno eletto me,
un semplice e umile lavoratore nella vigna del Signore.

Mi consola il fatto che il Signore sa lavorare
ed agire anche con strumenti insufficienti
e soprattutto mi affido alle vostre preghiere.

Nella gioia del Signore risorto,
fiduciosi nel suo aiuto permanente, andiamo avanti.
Il Signore ci aiuterà e Maria sua Santissima Madre
starà dalla nostra parte. Grazie.



Sua Eminenza
il
Cardinale Tettamanzi
Arcivescovo di Milano


Esempio di invocazione dello Spirito Santo:
          

Spirito di Dio

Spirito di Dio scendi su di noi,
Spirito di Dio scendi su di noi.
Fondici, plasmaci, riempici, usaci...
Spirito di Dio scendi su di noi.

Spirito di Dio scendi su di me,
Spirito di Dio scendi su di me.
Fondimi, plasmami, riempimi, usami...
Spirito di Dio scendi su di me.







Veni, Sancte Spíritus,
et emítte cælitus
lucis tuæ rádium.






Santità, siamo ORGOGLIOSI!




dove io lavoro...